Tornare a Mr. Robot

Oggi ho ripreso la serie MR. ROBOT.
L’avevo iniziata un annetto fa, ed ero sostanzialmente a metà della prima stagione.
Visto il tempo intercorso, ho deciso di ripartire dall’inizio.
I monologhi interiori di Elliot sono a tratti allucinati e allucinanti: eppure, non c’è un istante in cui ho dubitato della loro amara veridicità.
Sembra comunicarci inoltre, tra le tante cose, che in un mondo dalle dinamiche perverse, dove “l’un percento dell’un percento della popolazione” (secondo la voce di Elliott) detiene le redini delle nostre vite, solo un atto rivoluzionario concepito da un pensiero altrettanto rivoluzionario, potrà restituire giustizia.
In cosa consiste questo atto rivoluzionario?
Beh, dovrete vedere la serie per trovare la risposta…
Assieme a molti altri spunti di riflessione.

(autore: diegofanelli)
(immagine presa da internet)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...