Il frigorifero dell’ottantunenne

​Nel frigorifero di un ottantunenne, un insieme di prodotti scaduti (alcuni davvero da molto tempo, addirittura un anno). 
Traccio un’immagine del protagonista…
Continuo nella lettura e, mentre Kelly, l’infermiera che deve occuparsi di lui, getta tutto, scopro che sono oggetti acquistati dall’unica figlia (che vive lontano, a Los Angeles) in occasione della sua ultima visita. 
L’immagine di Frank l’ottantunenne si modifica nella mia mente.

Quando le cose smettono di essere solo “cose”…
E le persone solo “abitudini”… 

(riflessione sulla prima parte de “La Fantastica Storia dell’ottantunenne Investito dal Camioncino del Latte”, di J. B. Morrison. Finora gradevole e spiritoso, non privo di spunti su cui pensare) 

(autore: diegofanelli) 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...