In questa stanza

Inizia l’autunno
e non l’avresti mai detto che le labbra posate sulla finestra facessero il silenzio.

Mentre una candela ravviva il mogano del pianoforte lontano,
su questa barca a pendolo che è la vita,
tu conficca bene la scure a far da perno…

Che la musica ondeggia,
lascia segni sul vetro,
e si ama solo su quest’inerzia del bacio migliore,

che pone fine all’estate…

(autore: diegofanelli)

Canzone suggerita: Gipsy Candle – Giant Sand.
Immagine presa da internet

Annunci

5 pensieri su “In questa stanza

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...