A margine rimarremo

Non fosse per le nostre quattordici cicatrici,
tredici tele d’artista giacerebbero nella polvere,
con un bimbo nei pressi

Con polvere a sinistra, vagiti a destra
la stanza, una bilancia del tempo tra un pennello e il ritratto di addio,
si reggerebbe su ventisette lame

Non fosse ancora per il suo candore,
le useremmo per tagliarne il saluto,
come ferite sulle braccia, indisponibili a guarire

Non fosse ogni volta per l’amore,
taglieremmo il disegno del suo viso;
il delitto in bianco e nero che ogni padre,

ogni madre,
commette sul bambino che un giorno arderà di colori

Non sia che ventisette,
mese del tempo che non esiste

Non sia uomo,
sulle nostre tele consunte

(autore:diegofanelli)
Canzone consigliata per la lettura,
“A Secret Hiding In The Open” degli Hammock
immagine presa da internet

Annunci

2 pensieri su “A margine rimarremo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...